In Cina si mangerà riso italiano

L’Italia coordinatore ISO per lo standard riso mondiale
22/07/2021

Dopo anni di intensi negoziati, finalmente tutte le riserie italiane che avevano fatto richiesta di esportare in Cina, sono state autorizzate e registrate dalle Autorità cinesi competenti in applicazione del protocollo siglato l’8 aprile 2020.

Lo storico accordo commerciale tra Italia e Cina consentirà alle nostre industrie di accedere ad un mercato esigente ma ricco di prospettive. La Cina è infatti il primo paese produttore e consumatore di riso al mondo.

AIRI ha promosso questa iniziativa sin dal 2011, intravedendo la possibilità di proporre ai consumatori cinesi  un nuovo modo di apprezzare il riso. Si aprono le porte di un mercato potenziale di decine di milioni di consumatori verso cui esportare la cultura del risotto.